Fjale te urta popullore! - ecaty.com

Kur qeth, bën qime, kur ha, bën thërrime
Fjale te urta popullore
Italian - ItalyAlbanian-ALEnglish (United Kingdom)
You are here: Home

28
Dec
che venga messa in primo piano la situazione sentimentale, che tra l’altro viene ripetuta nella colonna sinistra.
Al contrario del vecchio profilo Facebook, il nuovo profilo tende a dare meno risalto ai contenuti condivisi estemporaneamente, ma cerca di mettere in primo piano la storia e le relazioni della persona.

Relazione sentimentale messa in primo piano nel nuovo profilo Facebook

  • Mi sembra che sia stata apprezzata da molti la scelta di inserire un riquadro foto orizzontale nel nuovo profilo Facebook. Nel vecchio profilo Facebook era del tutto assente.

    Riquadro Foto nel nuovo profilo Facebook

  • Qualcuno si è lamentato del fatto che non si trova più il classico riquadro “foto”, “bacheca”, “info” “note” che era presente in alto nel vecchio profilo Facebook.
    Ma niente paura: è presente sulla colonna sinistra del nuovo profilo Facebook, come potete notare nell’immagine qua sotto.
    Infatti il riquadro non è scomparso, ma è stato solo spostato: sulla colonna sinistra del nuovo profilo Facebook infatti si possono vedere la bacheca, le foto, le note, le info e gli amici.

    Riquadro Foto, Info, Bacheca, Note, sul nuovo profilo Facebook

  • Alcuni utenti poco esperti mi hanno scritto: “è scomparso il tasto condividi dal nuovo profilo Facebook!” oppure “Ma tu riesci a scrivere lo stato come sul vecchio profilo Facebook?”. Infatti, il riquadro “Condividi” e il box di testo con la scritta “Scrivi”, presenti nel vecchio profilo Facebook, non sono scomparsi ma sono stati sostituiti da un altro riquadro. È sufficiente cliccare su uno dei quattro pulsanti per vedere comparire il campo di testo in cui scrivere o condividere ciò che interessa, proprio come nel vecchio profilo Facebook.

    Il tasto condividi, o il campo scrivi, sono stati sostituiti così nel nuovo profilo Facebook

  • Alcuni si sono chiesti: “A cosa servono i Poke?”
    Infatti nel nuovo profilo di Facebook, sulla colonna destra è stato messo in risalto il riquadro dei poke.
    Si tratta di una vecchia funzione di Facebook, non sempre apprezzata dagli utenti ma cara a Facebook e al suo creatore.
    Il poke su Facebook corrisponde a fare “toc toc” sulla spalla di un amico. Meno invasivo di un post in bacheca o di un messaggio privato, il poke è come dire “ti sto toccando amichevolmente sulla spalla”.
    Nonostante nel vecchio profilo di Facebook non fosse presente, in questo redesign il poke tende ad assumere un ruolo un po’ più importante.
  • Le differenze tra il vecchio e il nuovo profilo di Facebook sono finite qua.

    E voi come vi trovate? Avete la tentazione di tornare al vecchio profilo?
    (Anche se, da quanto ne so io, è impossibile. Facebook dà, Facebook toglie.)

     

    Da AppuntiSulWeb